Paradiso naturale

Florian ha cinque anni. Scende a salti sugli scalini dal terrazzo più in alto. «Mamma, guarda che cosa ho trovato vicino al campo di bocce! Un sacco pieno di castagne!» «Bravo Florian, possiamo mangiarle a merenda.» «Ho anche visto un animale con la testa blu e il ventre verde, sembrava un piccolo dinosauro.» «Era un ramarro!»

Campo Cortoi è un piccolo paradiso naturale. Tutto attorno, ci sono alberi di castagno, noci e betulle. Il nucleo è terrazzato. Sul primo terrazzo, vi è il nucleo vero e proprio col parco giochi San Lorenzo. I muri a secco sono stati risistemati negli ultimi anni, rendendo in tal modo agibili anche gli altri terrazzi con giardini e un campo di bocce. La zona è pure frequentata da numerosi animali di piccola e grande taglia. I prati e i pascoli dei dintorni si presentano nei colori delle stagioni; variopinti durante la fioritura, verde vivo quando c’è l’erba fresca, giallastri nei periodi secchi. Sono il regno dei bovini che il contadino vicino mette al pascolo. Da lui, si può acquistare carne di manzo o di vitello di primissima qualità.


Protezione della natura e dei beni culturali

Ferhat, Simone, Lara e Severin stanno svolgendo un tirocinio nel settore del verde della Città di Zurigo. Una settimana di formazione è destinata a un corso per imparare a costruire un muro a secco. Dopo i primi rudimenti, tocca a loro scegliere i sassi adatti e disporli a regola d’arte. È grazie a questo lavoro che molti metri di muri a secco sono stati ripristinati. Alla fine della settimana, i giovani sono fieri del lavoro svolto!

Un gruppo di giovani hanno potuto guardare durante una serpente mangia una lucertola.

 

L’Associazione Pro Mergoscia è stata creata nell’autunno del 2003 allo scopo di conservare il paesaggio naturale e antropico di Mergoscia. Essa opera con successo sin dagli inizi nell’attuazione di progetti nel campo della tutela dei beni naturali e culturali. Campo Cortoi è stato uno dei fondatori dell’Associazione e, grazie all’aiuto degli apprendisti, partecipa all’opera di ampliamento dei percorsi e di ripristino dei muri a secco lungo il sentiero culturale-naturalistico. www.mergoscia.ch

Campo Cortoi collabora inoltre con il KAB (Koordinationsstelle für Arbeitseinsätze im Berggebiet). Le nostre offerte di lavoro nell’ambito della cura del paesaggio si rivolgono agli allievi delle scuole medio-superiori. Si tratta di lavori semplici, come l’abbattimento di alberelli, la sarchiatura o la pulizia dei sentieri.
Una classe di Flawil lavora in bosco, 1996:
http://www.youtube.com/watch?v=zW0wzRL-Utk

Dalla genziana al ramarro. cliccare >
Impressioni naturalistiche da Campo Cortoi